Blog

Cambogia, Sihanoukville – Bambini di strada glue sniffers

Pubblicato il 20 Feb 2011 | argomento: reportage

Cambogia, Sihanoukville – Bambini di strada glue sniffers

In Cambogia circa 70mila bambini vivono in strada e solo la metà hanno la famiglia come riferimento. Il 9% di loro è tossicodipendente,  il 20% sniffa colla. Si tratta di colla per tomaie venduta al mercato per soli 6 centesimi di dollaro. Tra i bambini di strada si conta il maggior numero di vittime della pedofilia, reato in massima crescita in questo paese, divenuto da tempo una delle mete privilegiate per il turismo sessuale. I bambini di strada vivono raccogliendo plastica e lattine che poi rivendono. Il loro guadagno è circa mezzo...

continua...

Italia, Roma – Centro antiviolenza donne

Pubblicato il 9 Feb 2011 | argomento: stories

Italia, Roma – Centro antiviolenza donne

Le donne che subiscono maltrattamenti in famiglia sono vittime di violenze psicologiche, fisiche, sessuali continuative e sistematiche. Il teatro di tale violenza è la convivenza con il proprio marito, compagno parente, l’autore di questo reato è infatti sempre un uomo che ha con la donna uno stretto rapporto di parentela. Le statistiche raccontano che la probabilità per una donna di essere aggredita dal proprio partner è 70 volte superiore rispetto al rischio di essere vittima di aggressione da parte di un estraneo. La violenza perciò è...

continua...

Ospedale Psichiatrico Giudizario di Aversa, Italia

Pubblicato il 7 Feb 2011 | argomento: reportage

Ospedale Psichiatrico Giudizario di Aversa, Italia

Aversa è una cittadina a pochi chilometri da Napoli, con un bellissimo centro storico di epoca Normanna, solo in parte sciupato da due terremoti e dagli endemici cumuli d’immondizia che da sempre deturpano tutto il territorio circostante. Ma la sua storia più nota è quella legata al manicomio criminale, il primo aperto in Italia nel 1876. Il luogo è sempre lo stesso, l’ex convento di S.Francesco, ex casa di pena per invalidi a cui l’allora direttore delle carceri Martino Beltrani Scalia, inviò i primi 19 “rei...

continua...

Cambogia – Discarica di Phnom Penh

Pubblicato il 7 Feb 2011 | argomento: reportage

Cambogia – Discarica di Phnom Penh

La discarica di Phnom Penh è una delle più grandi del sud est asiatico. Ci vivono e ci lavorano circa duemila persone, di cui una buona parte sono bambini. Le condizioni di vita sono insopportabili, la mortalità infantile è elevatissima, l’igiene inesistente. Cinque ONG internazionali, distribuiscono acqua potabile  e attuano programmi di alfabetizzazione per i bambini. Nel film di B. Tavernier Holy Lola (2004) che tratta le adozioni illegali in Cambogia, alcune scene sono ambientate proprio in questa discarica. Visita la...

continua...